Education

________________________________________________________________________________________________________________________

Contributo intitolato “Comunicare La Luce: metodologie e strumenti di comunicazione della scienza per la scuola”
di Liù M. Catena e Nicola Vittorio
Education 2.0 (RCS Libri-Education), 15 Febbraio 2016
Il progetto parte dalla sollecitazione di alcuni insegnanti presenti alla cerimonia di chiusura dello Stage Estivo 2015 a Tor Vergata, dove le studentesse e gli studenti del modulo didattico denominato “Comunicazione e divulgazione scientifica” presentano le attività svolte nei cinque giorni di soggiorno presso l’ateneo romano. “Dovreste organizzare un corso simile per noi docenti” questo è l’invito che viene indirizzato agli organizzatori dello Stage. … leggi
Contributo intitolato “Master Universitari Nazionali per la Formazione di Formatori: l’esperienza dell’Università di Roma Tor Vergata”
di Liù M. Catena e Nicola Vittorio
Education 2.0 (RCS Libri-Education), 7 Dicembre 2015
La prima edizione del Master di II livello “Professione Formatore in Didattica delle Scienze”, istituito presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata nel marzo del 2013, ha la durata di due anni (AA.AA. 2013/14 e 2014/15). È un’iniziativa pilota, sostenuta e interamente finanziata dal MIUR, finalizzata alla formazione post-lauream degli insegnanti in servizio, della scuola secondaria di primo e secondo grado, con lo scopo di arricchirne il profilo professionale con competenze specifiche per la didattica laboratoriale e l’uso di nuove tecnologie. … leggi
Contributo intitolato “Master Universitari Nazionali per la Formazione di Formatori”
di Liù M. Catena e Nicola Vittorio
Education 2.0 (RCS Libri-Education), 23 Novembre 2015
Il progetto pilota promosso dal MIUR per l’attivazione di 18 Master Universitari dedicati alla “formazione dei formatori”. In questo contributo si desidera fornire una sintetica presentazione del progetto pilota promosso e finanziato dal MIUR per l’attivazione di 18 Master Universitari Nazionali di II livello, finalizzati alla “formazione dei formatori”, nelle seguenti aree: “Professione Formatore in Didattica delle Scienze”; “Professione Formatore in Didattica della Matematica”; “Professione Formatore in Didattica dei Linguaggi verbali e non verbali”; “Professione Formatore per la Didattica della Comunicazione”. … leggi
Contributo intitolato “Gli “Stage a Tor Vergata”: studenti-ricercatori per cinque giorni”
di Liù M. Catena e Nicola Vittorio
Education 2.0 (RCS Libri-Education), 24 Settembre 2015
Da giugno 2010, prima nei laboratori di ricerca del Dipartimento di Fisica e oggi in quelli della macroarea di Scienze dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, si svolgono gli “Stage a Tor Vergata”. Si tratta di un progetto di orientamento formativo nel quale studentesse, studenti e insegnanti di area scientifica, provenienti dalla scuola secondaria di secondo grado, sperimentano e testano modalità organizzative e didattiche assolutamente innovative, tutte incentrate sulla pratica del “laboratorio”. … leggi
Contributo intitolato “L’esperienza del PLS: guardando oltre”
di Nicola Vittorio e Liù M. Catena
Education 2.0 (RCS Libri-Education), 13 Luglio 2015
Lo scorso 11 e 12 maggio 2015 si è svolto a Roma il Convegno dal titolo “L’esperienza del PLS: guardando oltre”. L’acronimo PLS sta per Piano nazionale Lauree Scientifiche e identifica un progetto del MIUR attivo ormai da più di dieci anni. Tra le motivazioni iniziali di quello che allora era il Progetto Lauree Scientifiche c’era quella di incrementare le immatricolazioni ai corsi di laurea in Chimica, Fisica e Matematica. … leggi
Contributo intitolato “Direttive europee in materia di dottorato”
di Nicola Vittorio
Pedagogia Oggi, n°1, SIPED, 2014
La riflessione europea ha contribuito a meglio definire cosa si intende per dottorato di ricerca innovativo: da un lato qualità, trasparenza, occupabilità e mobilità; dall’altro lato, sbocchi occupazionali non più limitati al solo settore accademico, ma anche a quello privato e della pubblica amministrazione. Tutto questo senza rinunciare ad una formazione alla ricerca attraverso la ricerca.. … leggi
Contributo intitolato “Il ri(s)catto delle lauree scientifiche”
di Nicola Vittorio
Education 2.0 (RCS Libri-Education), 22 Ottobre 2013
Il Progetto Lauree Scientifiche ha permesso di rivalutare gli studi universitari di quest’ambito coinvolgendo gli insegnanti delle scuole superiori che sono il punto chiave perché i giovani si avvicinino al mondo scientifico già negli anni della scolarità. Il risultato positivo non si è fatto attendere. … leggi
Contributo intitolato “Il Piano nazionale per le Lauree Scientifiche: laboratorialità, creatività e cittadinanza scientifica “
di Nicola Vittorio e Liù M. Catena
ComunicareFisica 2012 – Torino, 8-12 Ottobre 2012
Il Piano nazionale per le Lauree Scientifiche (PLS) è la naturale evoluzione delle attività iniziate nel 2004 dal Progetto Lauree Scientifiche e della conseguente necessità di passare dalla sperimentazione ad una realizzazione di sistema. … leggi

Contributo intitolato “Più chance alle matricola mancate

di Nicola Vittorio e Luigi Berlinguer
Il Sole 24 ore del 11/03/2013
L’università merita una attenzione politica e finanziaria assolutamente prioritaria da parte dei futuri Parlamento e governo. Anche in un momento così difficile, occorre trovare le risorse, con il contenimento della spesa in altri settori. Priorità quindi praticata e non più solo declamata. … leggi
Contributo intitolato “L’allievo, da spettatore a protagonista: la didattica laboratoriale e l’esperienza del progetto Xké? di Torino”
di Nicola Vittorio
Scuola Democratica, n°4, Guerini e Associati, Febbraio 2012
La fisica, la chimica, la biologia nelle aule delle nostre scuole sono discipline insegnate preminentemente in modalità frontale. Se è vero che “la lezione è iniziare gli ascoltatori al processo del lavoro scientificico, è introdurli alla creazione scientifica, è un modo per insegnare attraverso l’evidenza e addirittura sperimentalmente un metodo di lavoro”, allora la didattica laboratoriale sembra introdurre delle novità di metodo e di merito che non possono essere più trascurate. … leggi
Contributo intitolato “Università: occhi puntati all’Europa”
di Nicola Vittorio
Education 2.0, 17 Febbraio 2012
Il 26 gennaio si è svolto a Roma, presso l’Aula Magna del CNR, un convegno dal titolo “Lo spazio europeo dell’istruzione superiore: analisi della attualità e proposte di sviluppo” organizzato dal Comitato per lo Sviluppo della Cultura Scientifica e Tecnologica del MIUR e dal Consiglio Universitario Nazionale. … leggi
Contributo intitolato “Anima e Atomo: alcune riflessioni di contesto”
di Nicola Vittorio (in collaborazione con Liù M. Catena)
Il futuro ha un cuore antico. I 150 anni del Liceo Rinaldini di Ancona, Affinità Elettive Edizioni, 2011
I Capi di Stato e di Governo dell’Unione Europea (UE) hanno stabilito nel corso del 2005 di rilanciare la Strategia di Lisbona mediante un programma di azioni ben preciso, noto come il Lisbon Action Plan, fondato su tre priorità: 1. rendere l’Europa più capace di attrarre investimenti e lavoro estendendo e rafforzando il mercato interno, migliorando la normativa comunitaria e nazionale per garantire mercati aperti e competitivi, all’interno e all’esterno della UE, tramite un ampliamento e potenziamento delle infrastrutture europee; … leggi
Contributo intitolato “L’insegnamento delle discipline scientifiche”
di Nicola Vittorio
“Nuovi Licei: l’avventura della conoscenza”. Seminario Liceo delle Scienze Umane, Torino, Fondazione per la Scuola – Compagnia di San Paolo, 12 Aprile 2011
Registrazione dell’intervento
Contributo intitolato “Corsi di laurea scientifici: un’opportunità per il futuro”
di Nicola Vittorio
Oltre i materiali: La scienza tra le nostre dita, a cura di Liù M. Catena e Ivan Davoli, Springer-Verlag Italia, 2011
Mi è venuto naturale, nello scrivere questo mio breve contributo, ricordare come io sono arrivato ad iscrivermi al corso di laurea in Fisica. La mia scelta è stata in larga parte fatta al buio. Venivo dal liceo classico e il mio bagaglio di matematica si esauriva con la trigonometria. In quanto alla fisica, l’avevo studiata solo sui libri senza averne mai provato la  dimensione sperimentale. … leggi
Contributo intitolato “Il percorso di fisica e scienze”
di Nicola Vittorio
“Nuovi Licei: l’avventura della conoscenza”. Seminario Liceo Scientifico e Scienze applicate, Bologna, 30 Novembre 2010
Voglio innanzitutto ringraziare la Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo per l’invito e la Fondazione Ducati per l’ospitalità. Mi sembra particolarmente appropriato mettere insieme scuola, università e mondo del lavoro perché le nuove Indicazioni si inseriscono in un contesto più generale, quello della cultura scientifica nel nostro paese. … leggi
Contributo intitolato “L’Università del 2020”
di Nicola Vittorio e Simona Davoli
Analysis – Rivista di cultura e politica scientifica, 1, 2010, ANPRI
Nell’articolo l’Università del 2020 si vuole offrire una fotografia dello stato attuale del sistema universitario,
evidenziandone pregi e difetti. Il testo discute i cambiamenti che hanno costretto gli atenei a rivedere il loro
ruolo e la loro collocazione nel territorio. In questo nuovo assetto devono trovare una forte sinergia i due pilastri
del sistema universitario, ricerca e formazione, specificamente attraverso un potenziamento dell’esperienza
del dottorato di ricerca. …leggi
Contributo intitolato “Il Progetto Lauree Scientifiche: come avvicinare scuola, università e mondo del lavoro”
di Nicola Vittorio
Scienza, Conoscenza e Realtà, a cura di Cinzia Buscherini e Stefano Versari, USR Emilia Romagna, Tecnodid Editrice, 2008
Il Consiglio dei Ministri dell’Istruzione del maggio 2003 ha individuato cinque aree prioritarie d’intervento; tra queste c’è l’aumento dei laureati in matematica, scienze e tecnologia – un aumento di almeno il 15% entro il 2010 – con un forte riequilibrio di genere. Questo anche per contrastare la cosiddetta “crisi delle vocazioni scientifiche” che ha prodotto negli anni ’90 del XX secolo un drastico calo di immatricolazioni nei corsi di laurea delle scienze cosiddette di base (la Chimica, la Fisica e la Matematica) nella maggior parte dei paesi industrializzati. … leggi
Contributo intitolato “Saluti istituzionali”
di Nicola Vittorio
Matematici al lavoro. Cinquanta e più storie di laureati in matematica, a cura di Enza Del Prete, Alessandro Russo e Gabriele Anzellotti, Sironi Editore, 2008La scelta di una facoltà universitaria può rivelarsi un problema di difficile soluzione, se non si hanno punti di riferimento e informazioni adeguate. Se è vero che la decisione che ogni studente prende è di norma motivata
dall’interesse per le discipline che andrà ad approfondire, è anche vero che oggi gli studenti chiedono con insistenza: “poi, cosa faccio?”. … leggi
Contributo intitolato “Scuola, Università e Mondo del Lavoro: la filiera del Progetto Lauree Scientifiche”
di Nicola Vittorio e Enrico Predazzi
Annali della Pubblica Istruzione 2-3, 2007, Le Monnier
Nel marzo del 2000, a Lisbona, il Consiglio Europeo si è posto l’obiettivo strategico di fare dell’Europa “l’economia basata sulla conoscenza più competitiva e dinamica del mondo, in grado di realizzare una crescita economica sostenibile con nuovi e migliori posti di lavoro e una maggiore coesione sociale”. …leggi
Contributo intitolato “Pensare la didattica. Obiettivi e linee-guida per una discussione nell’Università italiana”
di Nicola Vittorio e Mario Morcellini
Convegno Università Italiana, Univeristà Europea. La Convergenza dei percorsi formativi da Bologna 1999 a Londra 2007, Camerino, 1 Febbraio 2007
Vorrei innanzitutto ringraziare il Rettore Esposito per la splendida ospitalità e per averci dato, con questo convegno, la possibilità di approfondire insieme dei temi, come la formazione e la ricerca, che sono strategici per il futuro del paese. La ricerca universitaria è un punto di snodo importantissimo verso l’esterno in termini di ricadute (brevetti, trasferimento tecnologico e, perché no, produzione di cultura), di innovazione e di competitività internazionale. … leggi